Come indicato nella circolare nr. 14/E del 17.06.2019 dell'Agenzia delle Entrate, le autofatture TD01 vanno emesse nei seguenti casi:

  • per integrazione della fattura elettronica ricevuta in reverse charge interno
  • per estrazione di beni da un deposito IVA
  • per omaggi ovvero per autoconsumo


Le Autofatture TD01 devono riportare i dati del cessionario/committente sia nella sezione “Dati del cedente/prestatore” che nella sezione “Dati del cessionario/committente.