In riferimento alla Circolare 31 marzo 2014, in caso di reinvio di una fattura con lo stesso numero, entrambe le fatture devono considerarsi fiscalmente emesse e quindi andranno conservate a norma. In questo caso però la conservazione sostitutiva non consetirebbe di portare 2 fatture aventi lo stesso numero, e quindi la pratica di riemettere una nuova fattura con lo stesso numero è fortemente sconsigliata anche se il Sistema di Interscambio lo consente.


Nel caso il suo cliente abbia emesso due fatture con lo stesso numero in versamento delle stesse nel sistema di conservazione genererà uno scarto che dovrà quindi essere sanato dal cliente in una delle due modalità:

1 - Consapevole di quanto sopra, il cliente non versa in conservazione la fattura errata

2 - Consapevole di quanto sopra, il cliente ci comunica di voler procedere a conservare le due fatture.